Canon lancia due nuove reflex entry level: EOS 600D ed EOS 1100D

La EOS 600D è l’ evoluzione della EOS 550D, di cui mantiene il sensore APS-C da 18 megapixel e la possibilità di realizzare video in Full HD.
Eredita invece dalla EOS 60D il display snodato da 1040K punti.

Il sistema di esposizione è a 63 zone, la messa a fuoco a 9 punti.
Massima sensibilità 6400 ISO, espandibili a 12800.
Velocità di scatto, 3.7fps.

Niente di particolarmente nuovo, insomma: ad una prima occhiata, questa nuova reflex entry-level di Canon non sembra essere una rivoluzione.

Un’ ottima occasione, quindi, per correre a comprare la EOS 550D, il cui prezzo scenderà parecchio!
La 550D resta infatti un’ ottima reflex, di quelle che non diventano obsolete tanto in fretta.

Qualche novità in più, invece, per la EOS 1100D, la sorella minore il cui lancio era forse meno scontato. (…rossa??)

Sulla scia della EOS 1000D, la EOS 1100D è una reflex di prezzo accessibile, destinata Continua a leggere