Foto di buskers: Circo al punto

In queste condizioni di luce (anzi, di buio 🙂 ) bisogna avere il coraggio di spegnere il flash, affidarsi alla luce delle torce …e incrociare le dita.
La tonalità calda del fuoco e l’ illuminazione irregolare vi faranno buttar via 9 foto su 10, ma la decima sarà un’ immagine particolare.

Ho usato il primo spettacolo per cercare due tempi di esposizione “buoni”: uno “lento” che riproducesse bene la scia delle torce senza però rendere l’immagine troppo mossa, ed uno “veloce” per avere gli artisti ragionevolmente nitidi senza però scurire troppo l’ immagine.

Continua a leggere

Foto di buskers: le Cardamomò

Le Cardamomò al Busker Festival di Ferrara

Le Cardamomò nascono nel 2009 e propongono un repertorio musicale antico e ricercato, rigorosamente acustico, in una dimensione quotidiana come quella delle strade e delle piazze.

L’utilizzo di organetto e violino, strumenti tipici della musica popolare, ha lo scopo di evocare, attraverso melodie antiche e raffinati incastri armonici, atmosfere dal gusto nostalgico e retrò.

Continua a leggere

I mastini di Buskerville

Prima arrivano i fotografi, da soli o in piccoli branchi: hanno un’ aria curiosa, impaziente e circospetta. Il luogo è ancora deserto, ma loro sono già lì. Aspettano.

Poi spuntano dei banchetti semoventi; a ben guardare sono spinti da ragazzi sulle cui magliette campeggia un’ arcana parola sconosciuta: “Buskers”.

Infine arrivano sferragliando i primi carrelli del supermercato stracarichi di amplificatori, chitarre, contrabbassi, fisarmoniche.

Ecco, quello che li spinge è un busker …che non è propriamente uno spingitore di carrelli del super, ma un artista di strada che si esibisce in luoghi pubblici (piazze, zone pedonali, strade) gratuitamente o richiedendo un’offerta.
Ed è fotogenico. Molto fotogenico.

Continua a leggere