Bentornato beachvolley, tra grattacieli e lame di luce

Beach volley all’ ombra dei grattacieli, con provvidenziali lame di luce che filtrano tra i palazzi.

beachvolley_palazzo_lombardia_foxphoto_blog_01

Per dare più sapore alle immagini ho cercato di far risaltare la sabbia, aiutandomi con la luce che filtrava tra i varchi di Palazzo Lombardia. Per farlo ho mantenuto le foto leggermente più scure (sottoesposte) di quanto mi avrebbe consigliato la reflex.

L’ esposizione automatica avrebbe voluto immagini più chiare, ma a mio giudizio più “piatte”. Ad esempio, l’ immagine sopra rispecchia l’ idea di luce che avevo in mente, mentre quella qui sotto è molto vicina a una scelta “standard” da esposizione automatica (…quella che “sì, non sbagli mai… però…”) 😉

beachvolley_palazzo_lombardia_foxphoto_blog_02

Nello scatto qui sotto, invece, la differenza di luminosità era davvero troppo forte, e ho dovuto schiarire le ombre al computer (…sì, scattando da quella posizione me la sono cercata). Il risultato non mi soddisfa, perché il giocatore è ancora troppo in ombra, ma schiarendo oltre avrei perso il dettaglio del terreno di gioco sabbioso.

Penso che Michael Freeman classificherebbe l’ immagine come “Caso 11: Gamma alta con soggetto scuro e sfondo chiaro” -> e quindi sono guai. 😉

beachvolley_palazzo_lombardia_foxphoto_blog_05

Ah, dimenticavo… si tratta dei Beach Volleyball European Championship Milan Masters 2015 – Palazzo Lombardia, settembre 2015.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *